Capri, 33 anni e a breve papà: chi era l'autista morto nell'incidente

Si chiamava Emanuele Melillo, il 33enne autista dell'Atc alla guida del minibus uscito fuori strada e precipitato da un'altezza di circa 5 metri questa mattina a Capri. Tra qualche mese sarebbe diventato padre. Ancora da definire le cause dell'incidente, non si esclude che Melillo sia stato colto da malore. Per lui non c'è stato nulla da fare, i sanitari ne hanno constatato il decesso sul posto. "Era stimato e benvoluto da tutti", dichiara il sindaco di Capri Marino Lembo, che ha espresso il suo cordiglio alla famiglia del giovane autista.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli