Capri, fanno bagno nella Grotta Azzurra: sanzioni per 4mila euro

Psc

Napoli, 20 lug. (askanews) - In quattro erano intenti a fare il bagno all'interno della Grotta Azzurra di Capri, ma sono stati multati con una sanzione da 1.032 euro ciascuno. E' quanto avvenuto nella giornata di ieri sull'isola dei Faraglioni che ha visto la Guardia costiera elevare numerosi verbali amministrativi per diverse violazioni accertate a carico di diportisti, tra cui eccesso di velocit sottocosta accertato nello specchio acqueo compreso tra la Grotta Azzurra a Palazzo a Mare, ormeggio non consentito presso la banchina commerciale del porto, ostruzione all'imboccatura del porto ed intralcio nel bacino evolutivo portuale da parte di unit da diporto in attesa. La Motovedetta CP858, nell'ambito dei pattugliamenti di vigilanza e controllo del litorale, nei pressi della Grotta Azzurra, ha sorpreso un'unit ancorata a meno di 50 metri di distanza dall'ingresso dell'antro e gli occupanti del natante intenti a fare il bagno all'interno della grotta. In considerazione della sensibilit del sito museale e della pericolosit delle condotte accertate sono scattate le sanzioni amministrattive per oltre 4mila euro. A causa del consistente moto ondoso e della forte risacca, nella giornata di ieri, erano state annullate anche le visite guidate proprio per la pericolosit del mare mentre la Capitaneria di porto di Napoli ricorda che "estremamente pericoloso l'ingresso e l'uscita a nuoto dal sito per l'incolumit dei bagnanti". Sanzione anche a carico dell'imbarcazione, che era stata noleggiata dai bagnanti, per sosta vietata all'interno dei 50 metri dall'imboccatura della grotta in sosta, per un importo di circa 500 euro.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.