Carabiniere ferito, Tofalo: perseguire con massimo della pena

Red/Cro/Bla

Roma, 19 lug. (askanews) - "Nessuno sconto per chi si scaglia contro i nostri ragazzi in divisa e quindi contro lo Stato!", lo scrive il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo appresa la notizia del carabiniere raggiunto da un colpo di pistola sparato da un uomo fermato per un controllo a Terni. "Fortunatamente non è in pericolo di vita. Comportamenti simili devono essere perseguiti con il massimo della pena! Seguirò personalmente l'evolversi dei fatti. Massima vicinanza e l'augurio di pronta guarigione al nostro ragazzo! Un forte abbraccio a lui e a tutti i colleghi dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato che ogni giorno lavorano sulle strade per la nostra sicurezza", aggiunge in una nota.