Carabiniere morto in un incidente: su Instagram il lutto per Rega

carabiniere morto incidente milano

Nuovo lutto nell’Arma dei Carabinieri. Il 28enne Simone Forgetta del Nucleo radiomobile è rimasto infatti vittima di un incidente stradale mentre era fuori servizio. Il dramma è avvenuto lunedì 29 luglio 2019 in corso Sempione a Milano. Il militare aveva espresso su Instagram il suo cordoglio per l’uccisione di Mario Cerciello Rega.

L’incidente

In base alle prime ricostruzioni, il giovane carabiniere avrebbe perso improvvisamente il controllo della sua moto, per cause da accertare. La Ducati è così finita a velocità sostenuta contro un palo a bordo strada e poi sull’asfalto.

L’impatto purtroppo è stato molto violento. Una volta scattato l’allarme, sul posto è intervenuta così un’ambulanza e un’automedica. Il militare carabiniere è stato così trasportato in codice rosso all’ospedale Fatebenefratelli. Nonostante i tentativi dei medici di stabilizzare la situazione, le ferite riportate da Simone Forgetta erano troppo gravi. Il 28enne è deceduto un paio di ore dopo il ricovero.

Il cordoglio

Tanti i messaggi di cordoglio apparsi su Facebook da amici e colleghi. “Fai buon viaggio Simone, non pensavo che al cambio di turno sarebbe stato il nostro ultimo saluto, fa rabbia, molta rabbia, sei volato in cielo troppo giovane, ci mancherai” scrive un carabiniere. Dal Comando provinciale di Milano trapela l’amarezza ed il dispiacere per questo nuovo lutto, dopo anche la drammatica vicenda del carabiniere ucciso Mario Cerciello Rega. Anche Simone Forgetta era rimasto sconvolto per quanto accaduto a Roma, tanto da aver dedicato al collega accoltellato una Instagram Stories.