Carabiniere travolto da un’auto mentre rileva un incidente: è grave

fermato dai carabinieri per minacce

Un carabiniere è stato travolto da un’auto a Cumiana, nel torinese mentre stava effettuando i rilievi di un precedente incidente. Da quanto si apprende, infatti, il militare di 23 anni si trovava in pattuglia sul posto dove, a causa dell’attraversamento di un capriolo, un’auto aveva fatto un incidente nella zona di Piossasco. Le sue condizioni sarebbero gravissime, ma la prognosi resta riservata. Secondo le primissime informazioni, infine, avrebbe subito un trauma cranico. Il militare è stato trasportato d’urgenza con l’elicottero del 118 all’ospedale Cto di Torino.

Carabiniere travolto da un’auto

Un carabiniere di soli 23 anni è stato travolto da un’auto mentre stava effettuando i rilievi su un precedente incidente. Il dramma si è verificato a Cumiana vicino al bivio per la frazione di Allivellatori, nei pressi di Torino, nella prima di mercoledì 20 novembre. Il militare, da quanto si apprende, sarebbe stato investito da un’altra vettura che transitava sulla strada intorno alle ore 19. Complice il buio, l’investimento si è rivelato inevitabile. Secondo le prime ricostruzioni, inoltre, il 23enne della Compagnia di Pinerolo stava rilevando un incidente nel quale un’auto aveva urtato un capriolo sulla strada di Piossasco. Le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi.

I soccorsi

Sul luogo dell’investimento, invece, sono giunti i mezzi di soccorso, le ambulanze del 118 e l’elicottero. Il carabiniere è stato accompagnato con l’elisoccorso in codice rosso all’ospedale Cto di Torino. La prognosi è riservata: da quanto riferiscono i media, però, il militare ha riportato un trauma cranico. Seguiranno aggiornamenti.