Carabiniere ucciso, Delrio: vicini a famiglia e Arma

Lsa

Roma, 26 lug. (askanews) - "Profondo dolore per la morte del giovane vice brigadiere Mario Cerciello Rega ucciso questa notte mentre svolgeva il suo lavoro a garanzia della sicurezza di tutti noi. Siamo vicini ai suoi familiari, ai colleghi ed all'Arma dei Carabinieri costretta ancora una volta a piangere la morte di uno dei suoi uomini". Lo ha dichiarato in una nota il capogruppo democratico alla Camera Graziano Delrio.