Carabiniere ucciso, deposito analisi Ris su vestiti tra 2 mesi

Nav

Roma, 30 ago. (askanews) - Tra due mesi saranno depositate le analisi del Ris di Roma sui vestiti che avevano i carabinieri Mario Cerciello Rega e Andrea Varriale la sera del 26 luglio. Obiettivo degli inquirenti è verificare le lacerazioni dovute alle 11 coltellate inferte a Cerciello dal 19enne statunitense Finnegan Lee Elder. Il giovane è in carcere così come l'amico Gabriel Natale Hjorth. Il legale della vedova del carabiniere Cerciello Rega si è detto fiducioso e di confidare in un processo molto rapido.