Carabiniere ucciso, feretro giunto alla camera ardente a Roma

Voz/Ska

Roma, 28 lug. (askanews) - La salma del vicebrigadiere Mario Rega Cerciello, ucciso giovedì notte a Roma, è giunta alla camera ardente, allestita a Piazza Monte di Pietà, nella capitale. L'arrivo della salma è stato accolto da un silenzioso rispetto dei presenti, la camera ardente resterà aperta dalle 16 fino alle 20 e 30. Successivamente il feretro verrà trasferito a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli, dove domani alle 12 si svolgeranno i funerali.