Carabiniere ucciso, Gaetti: sia fatta giustizia

Lsa

Roma, 26 lug. (askanews) - "Sette coltellate per guadagnare la fuga. Sette coltellate, delle quali una al cuore, hanno ammazzato questa notte il vice brigadiere Mario Rega Cerciello, 35 anni. E' successo nel centro di Roma. Esprimo il mio cordoglio e la mia vicinanza alla famiglia del Carabiniere e a tutte le Forze dell'Ordine che ogni giorno si adoperano per la nostra sicurezza. Oggi siamo tutti in lutto, sia fatta giustizia". Così in una nota il Sottosegretario di Stato all'Interno Luigi Gaetti.