Carabiniere ucciso, il cordoglio della Polizia di Stato

Cro/Ska

Roma, 26 lug. (askanews) - Profondamente addolorato per la morte del vice brigadiere dell'Arma dei Carabinieri Mario Cerciello Rega, il prefetto Franco Gabrielli, Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, esprime il suo cordoglio al Comandante Generale Giovanni Nistri e profonda vicinanza ai familiari della vittima che hanno perso il loro congiunto nell'efferata aggressione: "Ancora una volta un uomo delle Istituzioni viene colpito, pagando con la vita, il proprio impegno per la tutela della legalità e del vivere civile al servizio delle comunità".