Carabiniere ucciso, il padre dell'accusato: situazione incerta

Ska

Roma, 29 lug. (askanews) - Il padre di Finnegan Lee Elder, il ragazzo statunitense accusato di avere ucciso il vicebrigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega, ha definito quella del figlio come una "situazione incerta", interpellato dalla telecamera della Cnn all'uscita della sua casa a San Francisco. Il figlio è "una brava persona", ha detto Ethan Elder.