Carabiniere ucciso, oggi interrogatorio da Gip per americani

Nav

Roma, 27 lug. (askanews) - Oggi nel primo pomeriggio si terrà l'interrogatorio di convalida del fermo per Elder Finnegan Lee e Christian Gabriel Natale Hjorth i due giovani americani accusati dell'omicidio del vicebrigadiere dei carabinieri, Mario Cerciello Rega.

La Procura contesta ad entrambi le accuse di omicidio e tentata estorsione. Nel corso dell'incontro di ieri, in una caserma dell'Arma, alla presenza degli inquirenti, Finnegan Lee ha ammesso di essere stato lui a colpire con 8 coltellate il vicebrigadiere.