Carabiniere ucciso, De Poli (Udc): pena massima per autori gesto

Lsa

Roma, 26 lug. (askanews) - "E' un giorno di lutto per l'Italia: il carabiniere morto a Roma mentre era in servizio rappresenta un'offesa per tutto il Paese. Chi attacca l'Arma attacca l'Italia tutta". Lo afferma in una nota il senatore Udc, Antonio De Poli. "Le istituzioni hanno il dovere di rendere omaggio agli uomini e alle donne che, quotidianamente, al di fuori del clamore mediatico, svolgono il proprio lavoro per la nostra sicurezza rischiando la propria vita. Esprimo solidarietà e vicinanza alla famiglia. Mi auguro - ha concluso - che gli autori vengano presto assicurati alla giustizia. E' il momento di pronunciare una parola di rigore: i responsabili meritano il massimo della pena".