Carabiniere ucciso, Rosato: 20mila firme per dimissioni Baldini (FdI)

Pol/Arc

Roma, 31 lug. (askanews) - "Oltre 20 mila cittadini in pochi giorni hanno sottoscritto la petizione promossa dai Comitati Civici, su iniziativa di Elena Bonetti, per chiedere le dimissioni della deputata di Fratelli d'Italia Maria Teresa Baldini che, pensando che i responsabili fossero migranti extracomunitari, ha accusato Matteo Renzi di essere il responsabile morale della morte del carabiniere Mario Cerciello. Una chiara strumentalizzazione, inaccettabile, finalizzata solo a seminare odio e violenza verbale". Lo annuncia Ettore Rosato, coordinatore dei Comitati civici.

"Le firme sono stata consegnate al Presidente della Camera Roberto Fico perché la vicenda non passi nel dimenticatoio. Ci sono ancora tanti cittadini che chiedono ai loro rappresentanti di rispettare le persone, i fatti e la verità. A loro va data subito una risposta che faccia tornare la fiducia nelle istituzioni e nella politica", conclude.