Carabiniere ucciso, Salvini: articoli di giornale disgustosi

Ska

Roma, 31 lug. (askanews) - Sulla vicenda del carabiniere ucciso a Roma ci sono "alcuni articoli di giornali disgustosi per cui è quasi colpa sua se è morto per 11 coltellate", secondo il ministro dell'Interno Matteo Salvini. "La vittima non è il delinquente bendato ma il carabiniere morto in servizio".