Carabiniere ucciso, si esaminano immagini di videosorveglianza

Cro/Ska

Roma, 26 lug. (askanews) - Gli inquirenti esaminano le immagini delle telecamere di sorveglianza, a quanto si apprende, per rintracciare gli autori dell'aggressione avvenuta nella notte nella zona di via Pietro Cossa, nel quartiere romano di Prati, costata la vita al Vice Brigadiere dei carabinieri Mario Cerciello Rega.

Il militare, colpito da otto coltellate, ha riportato ferite multiple ed è morto in ospedale.

Sul posto, oltre alla compagnia di Roma centro, il nucleo investigativo per i rilievi.