Carabiniere ucciso, Tesei(Lega): gesto infame, grande dolore

Lsa

Roma, 26 lug. (askanews) - "Non ci sono parole adeguate per descrivere l'incredulità, lo sbigottimento e il profondo dolore che ho provato alla notizia della morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega". Così in una nota la senatrice della Lega Donatella Tesei, presidente della commissione Difesa.

"Ancora una volta l'Arma dei Carabinieri paga un tributo enorme nell'assolvimento del proprio dovere istituzionale. Da madre, ancor prima che da rappresentante delle istituzioni, sono profondamente vicina alla famiglia del vicebrigadiere, ai suoi amici, ai suoi colleghi e all'Arma dei Carabinieri. A tutti loro - conclude la sanatrice della Lega - giungano le mie più commosse condoglianze, unitamente alla certezza che i responsabili, una volta rinvenuti, saranno giudicati con la massima fermezza".