Carabiniere ucciso, Tofalo: coraggioso uomo, esempio per tutti

Red/Cro/Bla

Roma, 29 lug. (askanews) - "Riconoscenza e rispetto per il Vice Brigadiere Mario Cerciello Rega e per la nostra Arma dei Carabinieri", su facebook il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo rilancia le parole del Comandante Generale dell'Arma, Giovanni Nistri. Tofalo, presente questa mattina a Somma Vesuviana ai funerali del vice Brigadiere Mario Cerciello Rega, scrive: "Non ci sono parole per descrivere l'enorme commozione di oggi. È il giorno dell'addio. A Somma Vesuviana, stretti in un forte e commosso abbraccio, abbiamo dato l'ultimo saluto al nostro Mario. Cittadini, amici, rappresentanti dello Stato e della grande famiglia dell'Arma dei Carabinieri, tutti assieme per rendere omaggio a un coraggioso uomo delle Istituzioni ucciso mentre svolgeva il suo servizio. Grazie Mario! Che il tuo gesto, il tuo altissimo spirito di sacrificio e il tuo profondo senso del dovere siano da esempio per tutti noi. Non ti dimenticheremo mai! Tutta Italia è e resterà al fianco della tua famiglia oggi e per sempre".