Carabinieri: inaugurata caserma a Pioltello, Guerini 'impegno governo su sicurezza' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 10 lug. (Adnkronos) – E' stata inaugurata la nuova compagnia dei carabinieri di Pioltello, comune alle porte di Milano, con una cerimonia che ha visto la presenza del ministro della Difesa Lorenzo Guerini e, tra gli altri, del comandante generale dell'Arma Teo Luzi, del prefetto di Milano Renato Saccone e del sindaco di Pioltello Ivonne Cosciotti. La nuova caserma è stata intitolata al brigadiere Giorgio Illuminoso, medaglia d'oro al merito civile 'alla memoria', morto in servizio il 26 gennaio 2009 ad Origgio (Varese) dopo essere stato travolto da un'auto che non si era fermata all'alt. Un carabiniere "che ha dato la sua vita in nome di quei valori che tutt’oggi contraddistinguono l’Arma Benemerita", ha detto il ministro davanti alla sorella della vittima, presente all'inaugurazione.

La nuova Compagnia "non rappresenta un lusso o un vezzo estetico ma un passo essenziale per consentire ai Carabinieri di operare al meglio, anche attraverso una migliore organizzazione logistica", un presidio "all’altezza delle sfide che una realtà come quella di Pioltello richiede", aggiunge il ministro ricordando come si tratti dell'undicesimo centro più popoloso della città metropolitana di Milano.

"Con l’odierna inaugurazione si sottolinea anche l’impegno che il governo si è assunto in termini di sicurezza e di rispetto della legalità: un impegno che – consentitemi di sottolinearlo – continuerà a onorare nonostante i tempi che stiamo vivendo non siano certo semplici, a causa della perdurante emergenza sanitaria", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli