Carabinieri, medaglia bronzo al valore Arma a brigadiere siciliano che sventò rapina libero da servizio

(Adnkronos) - "Il riconoscimento che mi è stato concesso durante la festa dell’Arma credo sia una delle massime ambizioni per ogni carabiniere. Questo mi rende orgoglioso, lo stesso orgoglio che ogni giorno nutro per la mia amministrazione che mi consente di fare bene ciò faccio ogni giorno da 25 anni di onorata carriera". Lo afferma all’AdnKronos il brigadiere Michele Lo Verde, 44 anni, originario del palermitano, che ha ricevuto la medaglia di Bronzo al valore dell'Arma, in occasione dell’odierna festa dell’Arma a Messina, alla presenza fra gli altri del Governatore della Sicilia, Nello Musumeci. Il brigadiere Lo Verde, libero dal servizio, l’8 aprile dello scorso anno affronto’ quattro malviventi intenti a rapinare un supermercato cittadino. Durante l'azione rapida e decisa, come si legge nella motivazione, "riusciva a sventare l'atto criminoso, riuscendo a bloccarne uno di questi, recuperando l'intera refurtiva. I complici venivano arrestati dopo qualche mese a seguito di indagini".

Venticinque anni di vita militare alle spalle, di cui 3 anni svolti in teatri operativi di guerra all'estero, dai Balcani all'Afghanistan, nell’operazione ‘Enduring Freedom’, Lo Verde dedica "questa medaglia a tutti i colleghi caduti in servizio ed in modo particolare alla mia mamma". La medaglia è stata la ricompensa più alta concessa durante lo svolgimento della manifestazione. (di Francesco Bianco)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli