Carbonaro-Montevecchi (M5S): preoccupa caso studente egiziano Zaky

Pol/Bar

Roma, 9 feb. (askanews) - Le parlamentari bolognesi del Movimento 5 stelle Alessandra Carbonaro e Michela Montevecchi esprimono in una nota congiunta disappunto e preoccupazione per l'arresto di Patrick George Zaky, lo studente dell'Università felsinea che è stato fermato al suo arrivo all'aeroporto de Il Cairo: "Non possiamo rimanere indifferenti - si legge nel comunicato - davanti all'arresto di un ragazzo che studia nella nostra città, anche se questo avviene in un Paese estero. Se poi il fermo fosse collegato all'impegno di Patrick per la difesa dei diritti umani, la cosa sarebbe ancora più preoccupante. Come rappresentanti del Parlamento italiano chiediamo che si operi per fare chiarezza su quanto accaduto".