Carburanti: quiete sui prezzi

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – Il barile scivola sotto i 74 dollari, fermi i listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi, registriamo questa mattina lievi ribassi dei prezzi dei carburanti praticati alla pompa nella modalità servito. In lieve aumento le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo. Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all'Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8 di ieri mattina su circa 15mila impianti: benzina self service a 1,650 euro/litro (invariato, compagnie 1,657, pompe bianche 1,633), diesel a 1,507 euro/litro (-1 millesimo, compagnie 1,517, pompe bianche 1,483). Benzina servito a 1,769 euro/litro (-5, compagnie 1,815, pompe bianche 1,685), diesel a 1,643 euro/litro (-4, compagnie 1,696, pompe bianche 1,538). Gpl servito a 0,679 euro/litro (invariato, compagnie 0,690, pompe bianche 0,666), metano servito a 0,981 euro/kg (invariato, compagnie 0,990, pompe bianche 0,975), Gnl 1,026 euro/kg (compagnie 1,015 euro/kg, pompe bianche 1,034 euro/kg).

Questi i prezzi sulle autostrade: benzina self service 1,747 euro/litro (servito 1,941), gasolio self service 1,619 euro/litro (servito 1,860), Gpl 0,787 euro/litro, metano 1,075 euro/kg, Gnl 1,073 euro/kg. Queste le quotazioni dei prodotti raffinati in Mediterraneo alla chiusura di ieri: benzina a 476 euro per mille litri (+7, valori arrotondati), diesel a 443 euro per mille litri (+1, valori arrotondati).Questi i valori comprensivi di accisa: benzina a 1.203,95 euro per mille litri, diesel a 1.060,40 euro per mille litri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli