Carburanti, Zipponi (Idv): Governo banchieri fa sorridere petrolieri

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "I nuovi rincari della benzina, che in alcune regioni d'Italia ha raggiunto i 2 euro al litro, smentiscono per l'ennesima volta le fesserie sulla fine della crisi che, ogni giorno, i ministri del governo Monti cercano di propinare agli italiani". Così il responsabile lavoro e welfare dell'IdV, Maurizio Zipponi. "È evidente, invece - aggiunge - che ci troviamo di fronte ad un'accelerazione dei fattori di crisi con l'inevitabile depressione dei consumi, dei trasporti, dell'industria e dell'artigianato. Insomma altro che uscita dal tunnel! Il governo dei banchieri sta facendo piangere i cittadini e le imprese e fa sorridere solo le grandi compagnie petrolifere".

Ricerca

Le notizie del giorno