Carcere, Dap: rispettoso riconoscimento alla polizia penitenziaria

Red/Nav

Roma, 11 giu. (askanews) - Il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria ha seguito e segue con grande attenzione quanto accaduto questa mattina nei pressi della Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. I vertici del DAP - si informa in un comunicato - sono costantemente aggiornati sulla situazione dal Provveditore della Campania, Antonio Fullone, che si recato sul posto incontrando il personale e interloquendo con il magistrato requirente.

"I fatti di oggi vanno considerati col massimo rispetto verso l'operato della magistratura cui competono compiti e funzioni di accertamento dei reati. Il DAP certo che si far massima chiarezza in tempi brevi e intende rivolgere un rispettoso riconoscimento al Corpo della Polizia Penitenziaria e a ogni singolo operatore che in esso e per esso svolge quotidianamente, con convinzione, dedizione e sacrificio, un compito non facile e al servizio del Paese".

Il "compito reso a volte pi arduo dalle complesse dinamiche della vita carceraria, ma per il quale la Polizia Penitenziaria si spende senza tentennamenti n indugi per il prezioso bene della sicurezza interna degli istituti penitenziari e per la sicurezza e la serenit dei cittadini. A tutti gli operatori del Corpo che ogni giorno svolgono il proprio dovere con professionalit e spirito di sacrificio va la vicinanza dell'intera Amministrazione".