Carceri, conclusi molti disordini: 3 morti a Rieti, 8 a Modena -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 10 mar. (askanews) - A Modena è deceduto un altro detenuto, presumibilmente anch'egli a seguito di overdose da farmaci: era stato ricoverato in gravi condizioni ed è l'ottavo decesso dalla rivolta di domenica scorsa. Nell'istituto i disordini si sono conclusi e si stanno trasferendo gli ultimi detenuti.

A Bologna permane l'occupazione di alcune sezioni da parte dei detenuti. A Foggia sono 50 gli evasi che sono stati ricatturati e 22 i ricercati. A Melfi sono stati liberati nel corso della notte i quattro agenti e le cinque unità di personale sanitario trattenuti dai detenuti.

(Segue)