Carceri: Mirabelli, 'Salvini ambiguo, per noi difendere polizia penitenziaria ma punire abusi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 30 giu (Adnkronos) – "Salvini continua con la propaganda. Il tema per noi non è schierarsi pro o contro la polizia penitenziaria, ma sapere che per difendere un corpo importante dello Stato bisogna punire chi si è macchiato di reati ed abusi proprio per difendere la credibilità di tutti gli altri". Lo dice Franco Mirabelli, vice presidente del gruppo Pd.

"Essere ambigui come fa Salvini non aiuta: noi stiamo con chi in carcere fa un lavoro difficile e contro chi, coi propri comportamenti, rischia di screditare quell’impegno quotidiano", aggiunge Mirabelli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli