Carceri, Saitta (M5s): gravi fake news Lega su sconto pena

Pol/Bac

Roma, 17 mar. (askanews) - "Prevedere l'esecuzione della pena fuori dal carcere per i detenuti condannati a pene minori è contenuto già in una legge votata nel 2010 proprio da loro." E' quanto dice Eugenio Saitta, deputato del Movimento 5 Stelle in commissione Giustizia alla Camera, rispondendo a Matteo Salvini.

"Quella legge l'ha voluta un governo di centrodestra comprendente anche la Lega. Nessuno sconto di pena. Speculare e parlare a vanvera è sbagliato in tempi normali ed è ancora più grave in una situazione del genere in cui non c'è bisogno di fake news per alimentare il timore tra i cittadini già fin troppo preoccupati", conclude.