Carceri, Salvini: perché c'è garante detenuti e non dei poliziotti?

Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "A me sta roba che ci sia il garante dei detenuti e non quello dei poliziotti...". Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a Orvieto a un incontro sulle forze dell'ordine, commenta l'arresto di 6 agenti di Polizia Penitenziaria a Torino per torture ai detenuti.

"Li hanno arrestati - ha proseguito - per violenze avvenute nel 2017 su gente che adesso è a spasso e peraltro non andò dal medico, non c'è un referto, né nulla. C'è piena fiducia nella giustizia...lo devo dire io per forma ma...", aggiunge sbuffando. "Non ho mai visto succedere il contrario: quando torniamo al governo...non è possibile che ci sia qualcuno che si sente al di sopra della legge e che se sbaglia non paga solo perché di mestiere fa il giudice", sottolinea.