Carceri, Toti: opportuno appello Sansa su garante ligure detenuti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Genova, 14 nov. (askanews) - "Le sollecitazioni del consigliere Sansa in merito alle nomine del difensore civico e di tutti i garanti sono opportune e pertinenti. Si tratta di una scelta che, per sua natura, spetta al Consiglio regionale, in quanto la Giunta non ha potere di iniziativa o di attivare il percorso". Lo afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, commentando l'appello del capogruppo della Lista Sansa Ferruccio Sansa, in sciopero della fame da una settimana per protestare contro la mancata nomina del garante regionale dei detenuti.

"La presidente della I commissione Affari Generali Istituzionali e Bilancio, Lilli Lauro - sottolinea Toti - da me sollecitata, ci ha poco fa comunicato che le nomine saranno calendarizzate il 21 novembre prossimo. La scelta, che auspichiamo possa essere rapida, dovrà trovare la più ampia convergenza - ha concluso il governatore della Liguria - all'interno delle forze politiche del consiglio, per arrivare a figure di garanzia largamente condivise".