Card Bagnasco: Genova con noi prega per vittime, angeli nostra città

Mpd

Genova, 14 ago. (askanews) - "Genova è qui con noi e prega per le vittime, angeli della nostra città". Così il cardinale Bagnasco, nell'omelia della messa per la celebrazione a un anno dal crollo di ponte Morandi. "Abbiamo incisi nel cuore quei giorni, quell'apocalisse che ci ha lasciati senza respiro,- ha detto - Genova non li dimenticherà mai". Nessuno colmerà mai il vuoto di chi ha perso i suoi cari, ha aggiunto, ma umilmente e, con grande rispetto, vogliamo stringerci a loro perche' non si sentano troppo soli".