Card. Bassetti al Governo: non abbassare sguardo sul fine vita

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Rimini, 23 ago. (askanews) - "Non possiamo abbassare lo sguardo sul fine vita, sugli ammalati, sulle risorse da assegnare alle famiglie, sulla salvaguardia del Creato e sulle politiche lavorative". E' l'appello che il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, rivolge al governo in un'intervista a Il Sussidiario.net.

"Un appello a prendersi cura dei fragili, dei poveri e degli ultimi - ha spiegato il card. Bassetti -. La bussola di ogni azione politica ispirata dal cristianesimo deve essere sempre la difesa della dignità della persona umana in ogni momento dell'esistenza. Non possiamo pertanto abbassare lo sguardo sul fine vita, sugli ammalati, sulle risorse da assegnare alle famiglie, sulla salvaguardia del Creato e sulle politiche lavorative. Occorre giustizia ed equità, senza opacità e favoritismi".

Secondo il card. Bassetti "il popolo italiano ha grandi capacità di adattamento, anche nelle ristrettezze, ma è stanco di promesse vuote, ha bisogno di fatti concreti. Ripartiamo dagli ultimi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli