Card. Bassetti: Draghi grande statista, ora c’è bisogno di lui

·1 minuto per la lettura
featured 1510570
featured 1510570

Bologna, 14 set. (askanews) – “Sappiamo quanto il presidente Draghi sia stimato in Europa. Certamente se la Provvidenza l’ha collocato al posto in cui si trova, la sua esperienza, la sua umanità e la sua intelligenza potranno veramente essere utili anche per un balzo avanti in questo senso. Perché, non sta a me dirlo, lui è un grande statista non solo dell’Italia ma anche dell’Europa. E c’è bisogno adesso di una visione d’insieme, di una sinergia profonda in questo senso”. Lo ha detto il presidente della Cei, card. Gualtiero Bassetti, a margine di un incontro al G20 Interfaith Forum a Bologna parlando della sintonia che lega la conferenza dei vescovi italiana con il governo Draghi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli