Card. Parolin: il Papa ci sta innanzi, non vogliamo che sia solo

Ska

Roma, 8 feb. (askanews) - "Viviamo in un tempo in cui è urgente la testimonianza dei cristiani, qui a Roma, in Italia, in Europa e nel mondo. Papa Francesco ci sta innanzi. Non possiamo né vogliamo che sia solo". Così il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, alla messa per il 52esimo anniversario della comunità di Sant'Egidio.