Card. Parolin: nazionalismo e chiusura sono reazioni infantili

Ska

Roma, 8 feb. (askanews) - Nazionalismo e chiusura sono reazioni "in fondo infantili": lo ha detto il cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato vaticano, celebrano nella basilica di San Giovanni in Laterano una messa per i 52 anni della comunità di Sant'Egidio.

Roma, ha detto Parolin, "vuol dire universalità, fraternità, apertura all'altro, insomma pace", e "Sant'Egidio vive questa 'romanità'. Non è nazionalismo o chiusura, reazioni, in fondo infantili, dinanzi al grande mondo globale, che sembra invasivo".

(segue)