Card. Turkson: presto un documento sulle finanze della Chiesa

Ska

Città del Vaticano, 23 ott. (askanews) - "Stiamo mettendo a punto un documento molto importante, su sollecitazione di Francesco, che mira a identificare criteri comuni nella gestione delle risorse riguardante i vari organismi finanziari presenti all' interno della Chiesa". Lo afferma il cardinale Peter Turkson, prefetto del dicastero vaticano per la promozione della sviluppo umano integrale.

"Non è necessario, ma spesso e volentieri dal punto di vista finanziario un dicastero non sa quello che fa l'altro, i criteri sono diversi, le risorse vengono impiegate senza un coordinamento", afferma Turkson in una intervista a Famiglia cristiana. "In Vaticano esiste già l'Aif, l' che controlla i conti delle varie realtà, dall'Apsa allo IOR, ma qui serve un organismo centralizzato sulla gestione più che sulla trasparenza, che esiste già. Anche le diocesi si comportano in maniera diversa, alcune hanno dei criteri, come quelle americane e tedesche, altre ne hanno pochi, altre ancora non ne hanno per nulla. Ecco che il documento fisserà dei principi comuni per la gestione delle risorse. che riguarderanno oltre ai dicasteri vaticani. anche gli uffici finanziari delle varie diocesi".