Cardinale Czerny usa legno di barcone migranti per crocifisso

Ska

Città del Vaticano, 4 ott. (askanews) - Il cardinale desginato Michale Czerny, sottosegretario della Sezione vaticana per i Migranti e i rifugiati, ha scelto il legno "proviene da una barca utilizzata per attraversare il mare mediterraneo ed arrivare a Lampedusa da parte dei migranti" per il suo crocifisso.

Czerny, che sarà ordinato vescovo questo pomeriggio da Papa a San Pietro, tornerà domani nella basilica per ricevere la berretta coloro porpora da Francesco nel Concistoro con il quale il Pontefice argentino "crea" 13 nuovi cardinali. La targa dietro il crocifisso, spiega su Twitter il gesuita canadese di origine ceca, "riporta la parola Suscipe, che significa ricevere".