Carelli (M5s): dialogare per il bene del Paese è responsabilità

Pol-Afe

Roma, 11 ago. (askanews) - "Dialogare per il bene del paese è un atto di responsabilità necessario che riguarda tutti i partiti che hanno a cuore le sorti dell'Italia. Quando si vive un'emergenza bisogna mettere da parte i vecchi rancori e le rivalità dei tempi normali. Ci sono in gioco la tenuta dell'Italia, la qualità della vita dei cittadini e i bilanci delle imprese. Facciamo quadrato per bloccare l'aumento dell'Iva, contenere lo spread ed evitare le montagne russe sui mercati, ma anche approvare definitivamente la riduzione del numero dei parlamentari. Non possiamo permettere che la propaganda e la sete di potere di un solo uomo riportino l'Italia indietro di decenni. Massima fiducia nel ruolo che svolgerà per le sue competenze il Presidente Mattarella". Lo afferma Emilio Carelli, deputato M5s.