Carenza medici, per Simet oggi positivo incontro al minSalute

Cro/Mpd

Roma, 7 set. (askanews) - Mauro Mazzoni, Segretario dei Medici del Territorio che ha partecipato stamani all'incontro presso il Ministero della Salute, valuta positivamente il confronto. "Sono state prese in considerazione le nostre proposte sulla formazione. In particolare - spiega in una nota - è stato dibattuto il punto che riguarda l'ipotesi di collaborazione con ENPAM per affiancare un medico in formazione a un medico prossimo al pensionamento (la retribuzione al medico in formazione sarebbe corrisposta dall'Azienda, con pari decurtazione della remunerazione del medico titolare, compensata allo stesso dall'ente previdenziale). Abbiamo chiesto inoltre un più stretto controllo dei corsi di formazione regionale da parte di un organo unico nazionale, se possibile lo stesso Ministero della Salute, suggerimento che è stato accolto con favore. Infine abbiamo riscontrato la disponibilità a valutare la nostra proposta di legge allegata per avere a breve i Medici qualificati e rendere così possibile l'inizio della riforma dell'assistenza territoriale prevista dalla legge 189/2012. Siamo soddisfatti, ringraziamo il Sottosegretario e la delegazione ministeriale per l'attenzione con la quale siamo stati ascoltati, ci aspettiamo che il confronto continui su tutti i temi a salvaguardia del nostro SSN".