Carfagna avvia restituzione 4 mld euro a Regioni per investimenti

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 30 mar. (askanews) - "Le Regioni italiane riceveranno a breve 4 miliardi di euro in restituzione delle spese sostenute nel 2020 per far fronte all'emergenza Covid". Ne dà notizia Mara Carfagna, ministro per il Sud e la Coesione territoriale, che porterà la decisione all'approvazione definitiva del Cipe.

"In questo modo le Regioni torneranno ad avere a disposizione fondi per progetti e investimenti di coesione territoriale, che avevano destinato provvisoriamente alle necessità dovute alla pandemia. Per la prima volta, oltre alla popolazione e ai fattori di disagio socio-economico, la ripartizione è calcolata anche sulla base di un criterio di premialità per le Regioni che hanno investito al meglio i fondi di coesione 2014-2020, dando di più a chi ha saputo spendere in modo più proficuo", spiega Carfagna.

Dei quattro miliardi di restituzioni, tre sono a valere sul ciclo del Fondo di sviluppo e coesione 2021-'27 e un miliardo sul ciclo 2014-'20. Alle Regioni meridionali saranno destinati complessivamente tre miliardi, il resto alle Regioni del Centro-Nord.