"Carfagna e Gelmini, dai festini di Arcore a grandi statiste", bufera su Marsilio

(Adnkronos) - E' bufera su alcune frasi pronunciate in diretta tv dal presidente della Regione Abruzzo ed esponente di Fdi, Marco Marsilio, sulle ex azzurre Mara Carfagna e Maria Stella Gelmini passate con 'Azione'. "Auguri a Carfagna e Gelmini", esordisce il governatore ai microfoni di SkyTg24 a commento dell'addio a Fi delle due ministre 'governiste', per poi aggiungere: ''Due persone che fino a ieri erano considerate delle poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore, e oggi sono delle nobildonne e due grandi statiste". L'intervento di Marsilio scatena un putiferio con il centrosinistra che lo accusa di ''sessismo''.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Carfagna: in Azione nessuno tramerà mai con la Russia (o la Cina)

"Sono basita per le parole offensive pronunciate da Marsilio nei confronti di Gelmini e Carfagna a cui va la mia piena solidarietà", denuncia Simona Malpezzi, presidente dei senatori Dem a palazzo Madama, che avverte: ''Parole che confermano tristemente l’opinione che la destra ha delle donne". Sulla stessa linea Debora Serracchiani, capogruppo Pd a Montecitorio: "Parole ignobili quelle di Marsilio, solidarietà a Carfagna e Gelmini, due bravissime colleghe, due donne con il coraggio che a molti manca". E ancora: ''Mi auguro che uomini e donne della destra prendano le distanze da tanta inciviltà".

"Le parole di Marsilio sono vergognose, inqualificabili, inaccettabili", si indigna Stefania Pezzopane, della presidenza del gruppo Pd alla Camera, che continua: "Una roba indegna. Offende due ministre e offende così tutte le donne. Marsilio è Presidente della regione Abruzzo, rappresenta la mia regione, dovrebbe essere un uomo delle istituzioni e invece con i suoi commenti beceri su Carfagna e Gelmini denota una incultura civile spaventosa. Una misoginia insopportabile. Si vergogni! Cosa pensa la Meloni di queste parole contro due donne? Dovrebbe chiedere scusa e dimettersi all’istante”. Si fa sentire e usa toni duri anche Calenda via Twitter: ''Marsilio, un 'uomo', anche presidente di Regione, che si esprime come Lei si è espresso nei confronti di Carfagna e Gelmini, peraltro ministri di governo in carica, dimostra di essere un piccolo troglodita. Mi spiace per la Regione Abruzzo. Meriterebbe molto di meglio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli