Carfagna: Forza Italia Viva? Forse opzione se Renzi lascia sinistra

Fdv

Roma, 9 nov. (askanews) - "Di Forza Italia mi fa rabbia la sudditanza psicologica nei confronti del sovranismo". Mara Carfagna, vicepresidente della Camera ed esponente di spicco del partito azzurro intervenendo al festival de Linkiesta a Milano, parla del futuro del centrodestra, di Forza Italia e dei suoi rapporti con Italia Viva di Matteo Renzi.

"Una manifestazione aperta da una signora che dice di voler uscire dall'euro e che - ha continuato riferendosi a Giorgia Meloni durante la manifestazione del centrodestra dello scorso 19 ottobre - dice di voler mettere sotto con l'auto Greta Thunberg non mi rappresenta".

Il rapporto con Renzi? "Giochiamo in campi diversi e lui sostiene un governo con 5 Stelle e Leu - ha detto Carfagna - e la mia ambizione è quella di costruire un centrodestra ampio e non autoritario". In ogni caso "ho molto rispetto per il suo percorso", ha concluso aggiungendo con una battuto che se però "lascia un governo di sinistra sinistra, allora "Forza Italia Viva" potrebbe essere una opzione".