Carfagna: Governo tiene sotto sequestro fondi orfani femminicidio -2-

Pol/Bar

Roma, 11 ott. (askanews) - "Senza il regolamento del ministro dell'Economia e delle Finanze Gualtieri, da adottare di concerto con i suoi colleghi Fioramonti (Istruzione), Lamorgese (Interno), Catalfo (Lavoro) e Speranza (Salute), non solo - ha sottolineato Mara Carfagna - restano bloccati quei fondi, ma anche quelli destinati al sostegno e all'aiuto economico in favore delle famiglie affidatarie. Si tratta di tre milioni previsti dalla legge di Bilancio per il 2019, che diventeranno cinque milioni nel 2020 grazie alla legge sul Codice rosso".

"Un vero e proprio scippo - ha proseguito - a circa duemila ragazze e ragazzi, bambine e bambini e a chi si occupa quotidianamente della loro vita, già tormentata da un passato impossibile da rimuovere. Vogliamo che il ministro Gualtieri renda conto di tutto questo in Parlamento dando risposta non solo all'interrogazione che mi accingo a presentare, ma soprattutto a quelle famiglie che aspettano ancora un sostegno concreto dallo Stato".