Carfagna: "Politica e istituzioni non aizzino odio"

webinfo@adnkronos.com
"Mai in nessun caso, tragedie come questa possono essere usate per aizzare l’odio e infiammare l’opinione pubblica, specialmente da parte delle istituzioni, che sono e restano garanti della legge e della Costituzione". Lo scrive su Facebook Mara Carfagna, Vice Presidente della Camera e coordinatrice nazionale di Forza Italia. "L’Arma dei Carabinieri -spiega- ha già agito per ristabilire legalità ed etica a proposito dei fatti e delle immagini del ragazzo americano arrestato per l’omicidio di Mario Cerciello Rega. Ora tutto è in mano agli inquirenti e alla magistratura".  “Alla politica - ricorda Carfagna - tocca il compito di sostenere e premiare le nostre forze dell’ordine, riconoscendo loro un trattamento economico e mezzi adeguati, e il dovere di garantire la sicurezza nelle nostre città e in tutto il Paese”.

"Mai in nessun caso, tragedie come questa possono essere usate per aizzare l’odio e infiammare l’opinione pubblica, specialmente da parte delle istituzioni, che sono e restano garanti della legge e della Costituzione". Lo scrive su Facebook Mara Carfagna, Vice Presidente della Camera e coordinatrice nazionale di Forza Italia. "L’Arma dei Carabinieri -spiega- ha già agito per ristabilire legalità ed etica a proposito dei fatti e delle immagini del ragazzo americano arrestato per l’omicidio di Mario Cerciello Rega. Ora tutto è in mano agli inquirenti e alla magistratura".  

“Alla politica - ricorda Carfagna - tocca il compito di sostenere e premiare le nostre forze dell’ordine, riconoscendo loro un trattamento economico e mezzi adeguati, e il dovere di garantire la sicurezza nelle nostre città e in tutto il Paese”.