Carfagna a Renzi: “Italia Viva? Non siamo in cerca di nuovi padroni”

carfagna renzi

Dalla Leopolda 10 Matteo Renzi lancia un appello a quei delusi di Forza Italia che non approvano il “passaggio di consegna con Matteo Salvini che prende in mano il centrodestra“. A stretto giro replica Mara Carfagna: “Non siamo in cerca di nuovi approdi né di nuovi padroni”.

L’appello di Matteo Renzi

“L’evidente speranza di Renzi è quella di una implosione di Forza Italia: io invece continuo a sperare e a lavorare affinché il partito abbia l’intelligenza, l’energia e il coraggio di conservare la sua identità di movimento repubblicano, moderato, liberale e riformista con i piedi ben piantati nel centrodestra, ma senza alcuna resa al sovranismo e all’estremismo” riflette su Facebook Mara Carfagna.

Dalla Leopolda 10, infatti, il leader di Italia Viva lancia un appello ai forzisti delusi. “Silvio Berlusconi per 25 anni ha rappresentato un modello, l’area liberal-democratica del Paese. La destra europea in Italia. Ieri c’è stato un passaggio di consegna con Matteo Salvini che prende in mano il centrodestra. – sottolinea – Il malessere di quella parte dei militanti che ha votato Forza Italia è normale. A coloro i quali ritengono che ci sia spazio per un’area liberale e democratica, dico di venirci a dare una mano per il bene del Paese”

La replica di Mara Carfagna

Non siamo in cerca di nuovi approdi né di nuovi padroni, ma coltiviamo il sogno di restituire dignità all’area liberale del centrodestra” chiarisce quindi la deputata azzurra.

“Per farlo si corre sicuramente qualche rischio, ma penso ne valga la pena. – chiarisce ancora – C’è chi si batte per conservare il seggio e chi si batte per preservare le proprie idee. Anche a rischio di perderlo, il seggio”.