Carfagna "Siamo al governo per ricostruire e non per litigare"

Redazione
·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Siamo a Palazzo Chigi per ricostruire il Paese in un momento drammatico di emergenza, non per litigare sul coprifuoco". Lo dice la ministra per il Sud, Mara Carfagna, in un'intervista a La Stampa. "Non sottovaluto l'importanza di un cambio dell'orario del coprifuoco - aggiunge - perché spostarlo in avanti di un'ora può portare molte attività a tornare a respirare. Ma la mia preoccupazione è che il duello su questo pur importante argomento oscuri il lavoro enorme che si sta facendo e il senso del centrodestra al governo", dice Carfagna. "Sapevamo tutti che il partito più sotto pressione in questo governo sarebbe stato la Lega. Ma contano i risultati: la campagna vaccinale che prosegue e le riaperture progressive. Il resto è dinamica politica che stupisce solo gli ingenui". In merito al Recovery dice: "Siamo saliti su un treno in corsa: in otto settimane abbiamo fatto il massimo che si potesse fare. Per quanto riguarda il Sud, mi sono impegnata a costruire un capitolo apposito, che mettesse in evidenza interventi precisi e quote di finanziamento".

(ITALPRESS).

mgg/red