Caridi (Inps), 'Istituto sta cambiando pelle per dare sempre più servizi'

featured 1615100
featured 1615100

Roma, 30 mag. (Adnkronos/Labitalia) – "Oggi è stata una bellissima giornata di confronto, tra i partner pubblici e privati, abbiamo parlato di innovazione,di Pnrr, di come l'istituto sta cambiando pelle per aiutare tutto il Paese: aziende, imprese e cittadini. Abbiamo una rete territoriale molto forte che vogliamo potenziare, abbiamo una rete molto forte di partner intermediari che ci aiutano nell'erogazione dei nostri servizi e puntiamo molto sulla trasformazione dei servizi in servizi digitali che aiutino sempre più i cittadini nelle loro attività quotidiane". Così Vincenzo Caridi, direttore generale Inps, concludendo il convegno 'Pa digitale e Pnrr: sviluppi e opportunità', promosso da Igf Italia e Inps a Palazzo Wedekind a Roma.

"Sul Pnrr Inps è destinatario di 180 milioni di euro per i propri progetti e l'arco temporale in cui dobbiamo raggiungere il nostro target è il 31 dicembre 2023 quindi meno di due anni. Siamo impegnati su tanti fronti, con il ministro dell'Innovazione tecnologica, con il ministro del Lavoro e con quello della Pa per far sì che i servizi dell'Inps raggiungano tutti i cittadini sulla base delle loro attitudini digitali", ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli