Carla Fracci morta a 84 anni: lutto nel mondo della danza

·1 minuto per la lettura
carla fracci
carla fracci

Grave lutto nel mondo della danza per la scomparsa di Carla Fracci, étoile tra le più famose a livello mondiale, morta nella mattinata del 27 maggio 2021. Da tempo combatteva contro un tumore. Poche ore prima della scomparsa, si era diffusa la notizia del peggioramento delle sue condizioni di salute.

Morta Carla Fracci: la carriera dell’étoile

Nata il 30 agosto 1936, la ballerina milanese rappresenta l’orgoglio della Scala, dove ha studiato danza per anni debuttando nel corpo di ballo nel 1955.

Nel corso della sua lunga carriera, la danzatrice ha ottenuto immensi successi, collezionando ovazioni, premi e riconoscimenti e danzando con i più illustri partner della scena mondiale. Ne ricordiamo alcuni solo a titolo d’esempio: Rudolf, Nureyev, Vassiliev, Baryshnikov e Bolle.

Carla Fracci ha ballato ha debuttato al Teatro della Scala di Milano alla fine degli anni Quaranta, mentre dal 1967 è ballerina ospite dell’American Ballet Theatre. La danzatrice è considerata a livello universale come una delle più grandi artiste del Novecento. Nel 1981 il “New York Times”, la definì prima ballerina assoluta, mentre lo scorso settembre ha ricevuto il suo ultimo premio da parte del Senato della Repubblica Italiana, ossia quello alla carriera.