Carlo Fidanza indagato per riciclaggio e finanziamento illecito

Carlo Fidanza attends the press conference of the candidate mayor Luca Bernardo at Palazzo delle Stelline on July 16, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Alessandro Bremec/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)
Carlo Fidanza attends the press conference of the candidate mayor Luca Bernardo at Palazzo delle Stelline on July 16, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Alessandro Bremec/NurPhoto via Getty Images) (Photo: NurPhoto via Getty Images)

Carlo Fidanza, esponente di Fratelli d’Italia, è indagato per riciclaggio e finanziamento illecito dalla Procura di Milan. Procedimento scaturito dall’inchiesta giornalistica di Fanpage sulla campagna elettorale del partito di Giorgia Meloni.

I giudici milanesi hanno iscritto nel registro degli indagati con le stesse accuse anche Roberto Jonghi Lavarini, detto il ‘barone nero’. Oggi la Guardia di finanza ha effettuato perquisizioni nei suoi confronti.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli