Carlo Rovelli: "a Parisi splendido riconoscimento, è grandissimo scienziato"

·1 minuto per la lettura

"E' uno splendido riconoscimento a un grandissimo scienziato e anche all'eccellenza della fisica teorica italiana. Giorgio Parisi ha dato contributi importantissimi in campi molto diversi della fisica teorica e rappresenta al meglio la forza della cultura italiana: la capacità di uscire dalla specializzazione, vedere i problemi veri e aprire direzioni nuove per comprendere il mondo". Ad affermarlo all'Adnkronos è il fisico e professore all'Università di Aix-Marseille, Carlo Rovelli commentando l'assegnazione del premio Nobel per la Fisica 2021 al fisico italiano Giorgio Parisi.

"Per qualunque paese, un premio Nobel è sempre un'occasione per sottolineare l'importanza della ricerca", sottolinea Rovelli in merito al fatto se questo premio possa imprimere un ulteriore impulso alla ricerca italiana.

"Il mio auspicio è che l'Italia si apra finalmente ai giovani stranieri, per poter diventare quello che merita di essere: uno dei grandi centri per la ricerca internazionale", sottolinea ancora Rovelli auspicando che il Pnrr, possa essere l’occasione giusta per imprimere un cambio di rotta e arrivare a maggiori investimenti nel settore della ricerca.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli