Carlo Verdelli firma il numero di dicembre di "Scarp de' tenis"

Red-Alp
·1 minuto per la lettura

Milano, 5 nov. (askanews) - Carlo Verdelli sarà il "direttore per una volta" del giornale di strada "Scarp de' tenis", testata non profit sostenuta dalla Caritas Ambrosiana, venduta da persone senza dimora e gravi emarginati. L'ex direttore de "La Gazzetta dello Sport", "la Repubblica", "Sette" e "Vanity Fair", ha accettato l'invito rivoltogli dalla redazione di "Scarp de' tenis" e firmerà il numero di dicembre-gennaio. "E' un grande onore per noi e un privilegio per i nostri lettori" ha dichiarato in una nota, il direttore del giornale di strada, Stefano Lampertico, spiegando che "con Verdelli stiamo lavorando su un numero speciale, che sarà in vendita per tutto il mese di dicembre e di gennaio, ricco di storie e di spunti di riflessione". "Per me e per tutta la redazione di Scarp è una grande occasione di crescita e sarà una grande occasione anche per i nostri venditori di strada che già tanto hanno sofferto nel periodo di lockdown primaverile" ha continuato Lampertico, concludendo "la speranza è quella di poter dare loro occasioni di vendita in più nei mesi prossimi che, a causa della pandemia, si annunciano difficili sia sul piano sociale che su quello economico".